fbpx
Connect with us

Hi, what are you looking for?

2020 - UN ANNO, 12 VIDEOGIOCHI - WAWWS
2020 - UN ANNO, 12 VIDEOGIOCHI - WAWWS

WAWWS

2020 – UN ANNO, 12 VIDEOGIOCHI – WAWWS

Il 2020 è stato un anno particolarmente difficile sul piano sociale, caratterizzato da una crescita esponenziale dell’intrattenimento casalingo a fronte delle restrizioni di movimento legate all’emergenza COVID-19. Gli ostacoli logistici, però, non hanno impedito ai Videogiochi di esprimere un livello di qualità elevato, oggi forse più riconosciuto del solito.

GENNAIO – “KENTUCKY ROUTE ZERO”

CARDBOARD COMPUTER

PC/PS4/XB1, SWITCH

Il quarto atto dell’episodico Kentucky Route Zero scrive la parola “fine” sull’asfalto di un’avventura alle soglie del sogno. Il sogno è quello della Terra dei Liberi, di un’ America soffocata da miserie che essa stessa ha creato e che hanno come unico rifugio il ripiegamento su sé stessi, sul proprio immaginario. Tra momenti di surreale ironia e avvolgenti maree synth-pop, è suggestivo
l’ invito a ritrovarsi e a non disperare.


FEBBRAIO – “DREAMS”

MEDIA MOLECULE

PS4/PSVR

Un’idea non esiste se non nel momento in cui le si da una forma. Questo è particolarmente vero quando si parla di Videogiochi, un regno la cui sofisticazione supera spesso e volentieri l’immaginazione di chi guarda da fuori. Con la sua straordinaria interfaccia, Dreams trasforma la potenza di PS4 (e PSVR) in argilla nelle mani del giocatore, senza chiedere nient’altro che un banale DualShock. Semplicemente incredibile.


MARZO – “HALF LIFE: ALYX”

VALVE

PC/VR

La naturale propensione di WAWWS verso la Realtà Virtuale ed i suoi sviluppi ha inciso relativamente poco su questa selezione. Half-Life: Alyx dimostra in pieno come la fisica, qui usata per modellare interazioni ed illuminazione, sia il collante essenziale affinché tra gli elementi del mondo e le meccaniche di gioco si instauri un autentico rapporto di contatto. Più che mai ci si sente completamente dentro, e siamo solo agli inizi.


APRILE – “Final Fantasy VII Remake”

Square-Enix

PS4

Aldilà del rimodernamento visivo, generalmente ottimo al netto di qualche evidente pecca, è nella rivisitazione dei sistemi che Final Fantasy VII Remake trova maggiore armonia. Square-Enix intercetta il giusto equilibrio tra elementi statici e dinamici, tra classicità e modernità, restituendo al genere dei JRPG un nuovo riferimento funzionale. Non è poco.


MAGGIO – “SHANTAE AND THE SEVEN SIRENS”

WAYFORWARD

PC/MAC/IOS/SWITCH/PS4/XB1

L’unico vero problema della serie di Shantae è quello di passare relativamente sottotraccia ad ogni nuova iterazione. Su Seven Sirens, però, non è lecito glissare. Qui c’è tutto il cuore di WayForward: un cast nutrito ed eclettico, animazioni 2D straordinarie anche a tutto schermo, un mondo vasto e ricco di sorprese, per un divertimento assolutamente ai vertici del genere platform.


GIUGNO – “THE LAST OF US: PART II”

NAUGHTY DOG

PS4

Quando un’opera di finzione affronta temi delicati e in qualche modo attuali, il divario tra la sensibilità di chi crea e quella di chi riceve tende a produrre aspre frizioni. Il pubblico dei Videogiochi non ama essere sfidato sui fronti della moralità o della compassione, ma The Last of Us: Parte II ha voluto rivendicare per sé e per il medium tout court il diritto
letterario di ammonire. Violenza popolare da un lato, successo di critica dall’altro: può forse esistere rilevanza senza divisioni?


LUGLIO – “GHOST OF TSUSHIMA”

SUCKER PUNCH

PS4

Il tumulti dell’antico Giappone, i film in costume di Kurosawa, la moda degli open world. Come tutto ciò non fosse ancora confluito in un videogioco costituiva un curioso mistero. Sucker Punch ha accuratamente disposto tutti i cliché del caso lungo un percorso fortemente estetizzante, ma non per questo meno rispettoso della cultura trattata. Immediato il riscontro di pubblico, complici un lato tecnico di assoluto pregio ed una narrazione poco suscettibile di controversie.


AGOSTO – “FLIGHT SIMULATOR”

ASOBO STUDIO

PC

Chissà se in quel di Microsoft si aspettavano che questa nuova versione di Flight Simulator ricoprisse, per l’utenza PC, un ruolo paragonabile a quello di Animal Crossing: New Horizons in casa Nintendo. Quale miglior antidoto al lockdown, in fondo, di un titolo che permette di esplorare i cieli dell’intero pianeta (sul serio), con scenari dal realismo a tratti sconvolgente? Evasione di prim’ordine.


SETTEMBRE – “13 SENTINELS: AEGIS RIM”

VANILLAWARE

PS4

Come da tradizione per lo studio, la gestazione di 13 Sentinels: Aegis Rim è stata lunga e difficoltosa. Una versione portatile è andata perduta, ma sarebbe stato ben più grave il non potersi immergere in questa maestosa summa delle ambizioni di George Kamitani. Non sono le prospettive commerciali ad avere indotto Atlus ad investirvi con tanto impegno, quanto l’importanza del suo richiamo alla salvaguardia dell’identità culturale Giapponese.


OTTOBRE – “VISAGE”

SADSQUARE STUDIO

PC

Un diamante grezzo – questo è Visage, probabilmente il più felice tentativo di applicare la formula horror di P.T. ad un’avventura completa. Dipanandosi attraverso gli occhi di più personaggi, il titolo racconta le esperienze che ognuno di essi ha dello stesso luogo, tutte stilisticamente distinte (un buon escamotage per alternare varie suggestioni, da Lynch ad Argento) ma seriamente raccapriccianti – ahinoi, con qualche bug di troppo.


NOVEMBRE – “YAKUZA: LIKE A DRAGON”

RYU GA GOTOKU STUDIO

PS4, PS5, Xbox, Windows, Mac OS

Andando contro ogni crisma del franchise di successo, Yakuza: Like A Dragon centra un’impensabile metamorfosi da action game a vero e proprio JRPG. Che diverta in egual misura, se non addirittura un po’ di più, è un altro miracolo dovuto al carisma dei personaggi, a tante citazioni e ad alcuni segmenti di trama davvero riusciti, soprattutto dove più conta – il finale. Sorpresa dell’Anno.


DICEMBRE – “CYBERPUNK 2077”

CD PROJEKT RED

PC/PS4/PS5/XB1/XSX

Condannato al successo. Quando il padre letterario del tuo genere di riferimento ti bolla come “un GTA tappezzato di retro-futurismo anni ’80” (William Gibson), smentirlo diventa una missione quasi suicida: si può forse raccontare il Cyberpunk attraverso mezzi derivati dai poteri che esso stesso combatte? Auguriamoci di trovare un risposta la fuori, da qualche parte nel ventre di Night City.

In un mondo più che mai visuale,
siamo ciò che attraversando
i nostri occhi mette in moto
la curiosità, il desiderio di capire
e di esprimersi con cognizione.
Dai Videogiochi in poi, WAWWS
intraprende il suo viaggio di
scoperta.


Scopri Dalvin Market

Il nostro team è sempre al lavoro per scovare i migliori prodotti (marche e prezzo), filtrare le vere opportunità di mercato, consigliarti i prodotti dei migliori brand e gli articoli del momento, ogni giorno.

Iscriviti subito al canale Telegram Dalvin Market e non perdere il prossimo affare!

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe Interessarti anche:

Sticky Post

Cos’è Amazon Warehouse? Ti stai chiedendo come sia possibile che nella playlist quotidiana di Dalvin Market si trovino articoli con sconti fino al 90%?...

Deals

Amazon si sta impegnando sempre di più per rendere gli acquisti nel proprio marketplace più semplici e comodi per gli acquirenti, introducendo finalmente la...

Deals

Immagina: un’auto a noleggio con la semplicità di un acquisto su Amazon! Vorresti un auto a noleggio che ti garantisca: Burocrazia quasi nulla Costi...

Tech Life

In questo approfondimento parleremo di Telegram: Servizio di messaggistica istantanea con oltre 400 milioni di iscritti (ad oggi) e che registra un incremento di...

Copyright © 2020 powered by Dalvin. Dalvin.it: approfondimenti, guide e consigli su come risparmiare sul web. Ottimizza le tue spese, risparmia con noi! In qualità di Affiliato Amazon, ricevo un guadagno per ciascun acquisto idoneo. Tutti i marchi, registrati e non, e altri segni distintivi presenti nel sito appartengono ai legittimi proprietari e non sono concessi in licenza né in alcun modo fatti oggetto di disposizione, salvo espressamente indicato.

Scroll Up